Franklin Carneiro da Silva
Asset 1Ultimo aggiornamento: Maggio 24, 2024

ChatGPT, un chatbot sviluppato da OpenAI, è diventato un fenomeno mediatico dal suo lancio il 30 novembre 2022. Gli esperti ritengono che le piattaforme come ChatGPT avranno un impatto significativo sulla produttività, sull’automazione e sull’industria.

In questo articolo, esamineremo i modi per acquisire esposizione ai chatbot come ChatGPT, incluso l’investimento in società pubbliche che perseguono sforzi in questo settore, consigli per la scelta di un broker per acquistare azioni di queste società, e altro ancora!

È possibile investire in OpenAI?

Attualmente, non è possibile investire direttamente in OpenAI poiché si tratta di un’azienda privata. Ciò significa che le sue azioni non sono disponibili sul mercato pubblico e quindi non possono essere acquistate tramite un conto di intermediazione.

Come “scherzo”, abbiamo chiesto a ChatGPT come investire in OpenAI e la risposta è stata che, sebbene non sia possibile investire direttamente nella società, è possibile investire indirettamente attraverso aziende che traggono vantaggio dalla sua tecnologia:

investir openai

 Response generated by ChatGPT

Aziende pubbliche attive nel settore di chatbot con intelligenza artificiale.

1. Microsoft

Microsoft (ticker MSFT) è il modo più diretto per ottenere esposizione a ChatGPT. L’azienda sviluppatrice di Office ha inizialmente investito in OpenAI nel 2019, seguito da un’altra iniezione di capitale nel 2021. Di recente, Microsoft ha annunciato di investire miliardi di dollari in OpenAI nei prossimi anni per accelerare le innovazioni nell’ambito dell’AI.

Inoltre, il motore di ricerca di Microsoft, Bing, incorpora già ChatGPT in una nuova funzione chiamata Bing AI. Questo rappresenta un nuovo modo di effettuare ricerche online in modo simile a una chat, invece del tradizionale scorrimento di una lista di siti web. Ecco la risposta che abbiamo ottenuto quando abbiamo chiesto a Bing AI la domanda:”Microsoft trarrà vantaggio dal suo investimento in OpenAI?”

 Response generated by BingAI

2. Alphabet (Google)

Alphabet (GOOGL), la società madre del motore di ricerca Google, detiene attualmente la posizione dominante nella ricerca su internet. Secondo Statista, nel gennaio 2023 (prima che Microsoft incorporasse ChatGPT in Bing), Google deteneva l’84,69% del mercato globale della ricerca, seguito da Bing all’8,85%. Pertanto, Alphabet è molto interessata a mantenere la sua posizione di primo piano sul mercato e sta investendo pesantemente in chatbot di intelligenza artificiale.

Una delle società con cui Google sta aumentando la cooperazione nel campo dell’IA è Anthropic, e il suo assistente Claude, ancora inedito al pubblico. Claude dovrebbe essere molto simile a ChatGPT per funzionalità.

Alphabet sta anche lavorando alla sua versione di un chatbot ChatGPT chiamato Bard. Bard è ancora in fase di test e, una volta rilasciato, dovrebbe integrarsi con la ricerca di Google allo stesso modo in cui ChatGPT funziona su Bing di Microsoft.

3. Alibaba

Alibaba (BABA) ha recentemente presentato il suo rivale di ChatGPT chiamato Tongyi Qianwen, che significa “verità da mille domande”. Il chatbot sarà integrato in tutte le app di Alibaba nel prossimo futuro.

Parallelamente a questa mossa, Alibaba ha abbassato i prezzi dei suoi prodotti cloud per accelerare l’innovazione nel campo dell’AI. Tongyi Qianwen è ora disponibile per i clienti enterprise e gli sviluppatori in Cina per il beta testing.

4. I numerosi piccoli concorrenti

Mentre Microsoft, Alphabet e Alibaba sono esempi di grandi aziende consolidate con prodotti pronti per testare i chatbot basati su AI, si trovano anche ad affrontare la più grande sfida data dalle nuove aziende che entrano nella scena dell’AI. Al momento, è difficile dire chi prevarrà: saranno le storie di successo IT del passato o le nuove aziende a mandare gli attuali leader nel dimenticatoio?

In ogni caso, un approccio prudente è considerare anche le più piccole aziende emergenti, ricordando di non diventare vittime del “AI washing”. La cosa fondamentale da ricordare è che c’è una grande differenza tra le grandi aziende citate in precedenza e i nuovi entranti. Le aziende consolidate sono già redditizie e cercano principalmente di proteggere il loro flusso di entrate. Le start-up, d’altra parte, stanno sviluppando un prodotto che potrebbe o potrebbe non diventare commercialmente valido.

Investire in AI stock: come fare il trade passo-passo

1. Scegliere un buon broker

Una volta che hai terminato la parte difficile di scegliere in quale azione AI investire, devi trovare un broker con cui puoi effettuare l’acquisto. Se opti per una delle grandi aziende IT che perseguono progetti in chatbot AI, dovresti concentrarti principalmente sulle commissioni di trading del broker. Al contrario, se vuoi investire in giocatori di nicchia, potresti voler scegliere un broker che offra accesso a più mercati in tutto il mondo.

Broker Commissione azionaria, USA Deposito minimo Regolatori Accesso al mercato
eToro 0€ (si applicano costi di conversione e altri) 50€ (Varia tra i paesi) FCA, CySEC, ASIC 17 paesi
Interactive Brokers USD 0.005 per azione con un minimo di USD 1.00 0€ FINRA, SIPC, SEC, CFTC, IIROC, FCA, CBI, AFSL, SFC, SEBI, MAS, MNB 33 paesi
DEGIRO 0€ (+1€ tassa di gestione) 1€ DNB e AFM 26 paesi

Abbiamo di recente confrontato DEGIRO e Interactive Brokers, due dei principali broker low-cost disponibili agli investitori!

2. Aprire e finanziare il proprio conto

Una volta che hai valutato i pro e i contro di ogni broker, sei pronto per aprire un conto. Il processo di solito richiede un paio di giorni poiché il broker deve verificare la tua identità. Dopo che il processo è stato finalizzato, devi depositare denaro sul tuo conto.

3. Trova l’azione giusta per te

Il processo di trovare l’azione che desideri acquistare è molto intuitivo, poiché tutte le interfacce di trading offrono una funzione di ricerca basata sul nome dell’azienda o sul ticker dell’azione. Tieni presente che le grandi aziende di solito hanno una doppia quotazione su diverse borse, permettendoti di acquistare le loro azioni nella valuta che desideri.

4. Piazza l’ordine di acquisto

Se hai trovato un broker online che soddisfa le tue esigenze, hai aperto un conto di investimento e effettuato il deposito iniziale, sei pronto per acquistare la tua quota. Tutto ciò che devi fare è inserire un ordine di acquisto.

In generale, devi prestare attenzione a:

  • La quantità di azioni che stai acquistando.
  • Il tipo di ordine – tipo di mercato se desideri acquistare al miglior prezzo disponibile al momento attuale, o tipo di limite se sei disposto a effettuare l’acquisto solo a un prezzo limite pre-condizionato.
  • La durata dell’ordine – deve essere valido per il giorno, un periodo stabilito o fino a cancellazione (GTC).

Investi indirettamente in OpenAI tramite ETF

Potremmo optare per gli exchange-traded fund (ETF) se non siamo sicuri su quale società di intelligenza artificiale scegliere! Il principale vantaggio degli ETF è la diversificazione che offrono: si ottiene l’esposizione a decine di società, il che limita i drawdowns nel caso in cui una di esse fallisca.

Ecco alcuni ETF che potresti voler considerare, disponibili presso alcuni dei broker indicati in precedenza:

Come sempre, di solito puoi scegliere tra ETF che accumulano, come TNO sopra, che non pagano dividendi, o ETF distribuenti, come EXV3 sopra, che pagano un dividendo.

Principi fondamentali di ChatGPT

1. Che cos’è ChatGPT

ChatGPT è un chatbot di intelligenza artificiale in grado di ricevere input dagli utenti sia sotto forma di testo (domande o commenti digitati) che di immagini. È in grado anche di analizzare interi documenti e pagine web e dedurre informazioni.

2. OpenAI – creatori di ChatGPT. È possibile investire in ChatGPT di OpenAI?

ChatGPT è stato sviluppato da OpenAI LP, una società di ricerca e sviluppo di intelligenza artificiale (AI). Attualmente, OpenAI non è una società pubblica. Pertanto, gli investitori italiani non possono acquistare le loro azioni sul mercato aperto. Una volta che OpenAI effettua un’offerta pubblica iniziale (IPO), gli investitori potranno acquistare le sue azioni.

3. Separare il buono dal mediocre

L’intelligenza artificiale è un settore in costante evoluzione. In questo contesto dinamico, è importante mantenere una visione obiettiva nella valutazione delle opportunità di investimento nello spazio. Molte aziende del settore potrebbero fallire, ma le poche che avranno successo probabilmente porteranno ritorni enormi agli investitori!

Detto ciò, se gli investitori si precipitano nello spazio dell’IA senza fare la dovuta diligente, potrebbero ripetere gli errori commessi con la crescita dell’investimento ambientale, sociale e di governance (ESG). Le cattive pratiche nello spazio sono state chiamate “greenwashing”: affermare che qualcosa è ESG solo per guadagnare popolarità e attirare fondi senza contributi sottostanti ESG. Infatti, alcuni si riferiscono già alle cattive pratiche nello spazio dell’IA come “AI washing“. L’idea è di attirare interesse in un’azienda perché sta facendo qualcosa legato all’IA senza che sia effettivamente il caso.

Con questa necessaria premessa, esaminiamo le aziende che promettono di prendere una fetta della torta in rapida crescita dell’IA!

4. L’utilizzo di ChatGPT in Italia: è consentito?

È importante notare che, attualmente, l’utilizzo di ChatGPT è vietato in Italia a causa delle preoccupazioni legate alla privacy dei dati. Tuttavia, è possibile investire in OpenAI e nel progetto ChatGPT attraverso l’acquisto di azioni di società che collaborano con l’azienda. Molti esperti ritengono che ChatGPT abbia un grande potenziale di sviluppo e di successo, rendendo questo un investimento interessante per i professionisti del settore. Come sempre, si consiglia di consultare un professionista del settore prima di prendere una decisione di investimento.

Conclusioni

Per riassumere, ecco cosa devi fare:

  1. Scegliere una stock AI da acquistare. Le grandi aziende affermate sono già redditizie ma vulnerabili alla concorrenza di nuovi arrivati, che a loro volta corrono il rischio di non riuscire a commercializzare il loro prodotto. Potresti anche considerare un ETF AI.
  2. Trovare un broker adatto: Quando si tratta di azioni AI, come sempre, hai bisogno di un broker che offra condizioni eccellenti per il trading di azioni. Considera l’accesso al mercato del broker se stai cercando aziende di nicchia!
  3. Aprire un conto e depositare denaro: Dopo aver deciso quale piattaforma di trading utilizzare, devi passare attraverso il processo di apertura del conto e depositare denaro.
  4. Inviare un ordine di acquisto al tuo broker per la stock AI che ti piace: Questa è la parte più facile (il processo è intuitivo)! Dopo aver aperto il tuo conto presso il broker e aver scelto la società che vuoi acquistare, devi solo effettuare una transazione!

Speriamo che questo articolo abbia risposto ad alcune delle tue preoccupazioni. Assicurati di fare la tua ricerca per scoprire la migliore strategia di investimento per te!

Franklin Carneiro da Silva
Co-Fondatore e Analista Fintech

Franklin è un candidato CFA di livello III con 3 anni di esperienza nella gestione patrimoniale come analista di ricerche di fondi e presentatore del canale YouTube "Edge Over Hedge".

linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *